12 capostipiti Mpc

É arrivata la dodicesima ed ultima capostipite: “12 Quadra Curva - Half Bent Rhodesian - Haïty Courbe”. uno dei modelli più classici nel catalogo di ogni pipemaker in tutte le sue interpretazioni.

Siamo dunque arrivati alla conclusione dell’inedita, grande e ambiziosa, iniziativa Mpc: la riproduzione dei dodici modelli di pipa “capostipiti”, quelli che – secondo la classificazione Mpq – hanno dato origine a tutte le varianti classiche delle pipe in radica.

In collaborazione con alcune storiche manifatture di pipe del varesotto abbiamo proposto, ai nostri soci ed amici, una riproduzione accurata delle dodici pipe capostipiti. La realizzazione è avvenuta riprendendo disegni e capitolati dei primi decenni del secolo scorso, utilizzando gli stessi strumenti e con la stessa, identica tecnica. Tutto questo non sarebbe avvenuto se le pipe - prodotte in ordine numerico progressivo in esclusiva per Mpc con cadenza trimestrale – non avessero trovato, oltre alla disponibilità degli storici pipemaker, il gradimento e l’entusiasta partecipazione di tutti i soci Mpc, che ringraziamo sinceramente.

Consapevoli del valore dell’iniziativa abbiamo, nel rispetto della tradizione Mpc e delle possibilità economiche dei nostri soci, optato fin dall’inizio per una qualità (sia di materia prima, sia di finitura) non eccessivamente pregiata, ma in grado di assicurare una perfetta fumabilità. Le condizioni, anche grazie alla disponibilità dei soci-pipemaker, hanno reso l’offerta irrinunciabile e permesso il completamento di una “collezione” di pipe destinata, col tempo, ad acquisire un valore, oltre che economico, affettivo.

È forse giusto sottolineare che, per quanto siano numerosi i nostri associati, solo poche decine di fumatori di pipa possono vantare la collezione completa delle 12 pipe capostipiti Mpc.



Non ti resta che contattare mpcbuletin

12

12 capostipiti Mpc

12 Quadra Curva - Half Bent Rhodesian - Haïty Courbe (NP)

<>L'ultima capostipite (che molti confondono con una banale Bulldog curva) è la pipa appositamente disegnata e voluta da Cecil John Rhodes (1853-1902). Politico britannico leggermente imperialista e pioniere dell'industria mineraria nell'Africa australe, costruì rapidamente una non trascurabile fortuna basata su oro e diamanti attraverso le società Gold Fields of Sout Africa e De Beers. Il protettorato tra il lago Tanganica ed il Transvaal che, trovandolo "libero", battezzò Rhodesia è tornato Zimbabwe e l'unico omaggio alla sua intraprendenza e al suo nome è rimasto alla pipa. Vista l'influenza del personaggio non possiamo escludere che l'inserimento della sua pipa tra le capostipiti sia un favore che non poteva essere rifiutato.

Della Quadra Curva registriamo una variante:

12A ½ Bent Rhodesian Round Stem (Bull Mose) NP


(Dalla  classificazione Mpq)

 
12

Le caratteristiche tecniche, incluso la tradizionale finitura liscia, corrispondono esattamente agli stessi requisiti che venivano richiesti alle manifatture italiane quasi un secolo fa. 
Per rendere ulteriormente esclusiva l'iniziativa, Mpc segnala qualche piccolo segno distintivo:

Come tutte le pipe offerte da Mpc, l'interno del camino viene lasciato intonso, naturale, senza alcun elemento coprente eventuali difetti.

 

Unica variante rispetto all'originale storico (in ebanite), il bocchino è in metacrilato.

Abbiamo scelto come simbolo delle pipe prodotte per conto dell'Mpc la "chiocciolina" o "at", se preferite, la @. Ci sembrava la tag ideale per un'associazione come la nostra che, proprio grazie ad internet e alla posta elettronica, è ormai il più importante e famoso club virtuale per fumatori di pipa.

 

L'immancabile punzonatura Mpc, che caratterizza tutte le pipe offerte dal club ai soci e simpatizzanti.

Punzonatura, riservata alla serie delle 12 capostipiti, che numera il modello secondo la classificazione Mpq.

 

La pipa è nel sacchetto Mpc, prodotto su nostre indicazioni e disegno, dal miglior produttore nazionale di sacchetti da pipa.

     

Questo è tutto, amici...

Non vi resta che chiedervi cos'altro escogiteremo in futuro e scoprirlo, puntualmente, sul sito mpcmail

Homepage